Benefici

Molti studi hanno dimostrato che esiste una correlazione tra la propria salute e il proprio stile di vita.

 

La campagna è una boccata d’aria fresca, in senso letterale e figurato. L’aria è più pulita che la città. Il paesaggio offre qualcosa di nuovo e non monotono.

 

Uno studio dell’Università di Glasgow ha riscontrato che le persone che passeggiano all’aria aperta, vanno in bicicletta o corrono in mezzo alla natura, soffrono meno di depressione, abbassano il livello di stress e ansia, e prevengono una cattiva salute mentale, al contrario di chi fa sport dentro a quattro mura.  

 

E ancora: un gruppo di ricercatori dell’università dello Utah ha scoperto che passare qualche giorno in mezzo alla natura migliora la creatività delle persone del 50%!!!

 

Il terreno privo di pesticidi, sostanze chimiche e veleni permette alle piante di crescere in modo totalmente biologico.  Questo può aumentare la qualità nutrizionale dei suoi prodotti, e aumentare l'assunzione di vitamine e minerali. Nella nostra era moderna, dove la qualità del cibo è diminuita, molte persone soffrono di carenza vitaminica, a volte anche senza accorgersene. Pertanto, è consigliabile consumare prodotti biologici, armi segrete per prevenire determinate malattie pericolose.

 

In conclusione, i vantaggi sono davvero infiniti.

"Davanti a un prato apriti alla chiarezza, abbraccia la semplicità, cancella l’egoismo. Vedi tutto come se fosse il seme di qualcosa"
(Fabrizio Caramagna)